L'Ordine inform@ - (Attualità)
Editoriale del Dott. Giuseppe Renzo - La pubblicità selvaggia in sanità ed in modo particolare in odontoiatria
Lunedì, 27 Marzo 2017

“La pubblicità sanitaria deve essere corretta e onesta, la salute non è un bene che si vende”

La pubblicità in sanità è aberrante e danneggia le persone più deboli. Viene usata come specchietto per le allodole e, spesso, in modo capzioso o scorretto.
Gli Ordini professionali, spesso accusati di non intervenire disciplinarnente, non possono agire preventivamente a tutela delle persone e a danno causato possono fare ben poco, costretti tra liberalizzazione e mercato. Gli Ordini hanno la possibilità di farsi portavoce con la politica e richiedere la cancellazione/rimodulazione della cosiddetta Legge Bersani".
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)L'Editoriale del Dott. Giuseppe Renzo
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it