L'Ordine inform@ - (GURS)
Decreto Assessore Regionale alla Sanità 11 Marzo 2003. Corresponsione dell'indennità di collaboratore di studio medico e di personale infermieristico
Mercoledì, 16 Aprile 2003
Repubblica Italiana
Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana
n.16 dell'11 Aprile 2003
Si rende noto che la Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana in epigrafe indicata, ha pubblicato le modalità per la richiesta di Corresponsione dell'indennità di collaboratore di studio medico e di personale infermieristico in favore dei medici di assistenza primaria iscritti negli elenchi regionali.
Ai sanitari che presenteranno apposita istanza alla rispettiva Azienda USL, entro la percentuale massima del 25% degli assistiti in ambito regionale, che utilizzano un collaboratore di studio professionale assunto secondo il contratto nazionale dei dipendenti degli studi professionali, categoria IV e/o fornito da società, cooperative e associazioni di servizio o comunque utilizzato secondo le normative vigenti, sarà corrisposta, con decorrenza 1 gennaio 2000, un'indennità annua nella misura di £.5.000 (euro 2,58) per assistito in carico fino al massimale o quota individuale;
Ai sanitari che presenteranno apposita istanza alla rispettiva Azienda USL, entro la percentuale massima del 5% degli assistiti in ambito regionale, che utilizzano un infermiere professionale assunto secondo il relativo contratto nazionale di lavoro per la categoria e/o fornito da società, cooperative o associazioni di servizio e comunque utilizzato secondo le normative vigenti, sarà corrisposta un'indennità annua nella misura di £.6.000 (euro 3,10) per assistito in carico fino al massimale o quota individuale
Ciascuna azienda unità sanitaria locale, entro 90 giorni dalla data di scadenza del termine di presentazione delle domande, formulerà due distinte graduatorie provinciali degli aventi titolo, rispettivamente all'indennità di collaboratore di studio medico e di personale infermieristico, secondo il criterio dell'anzianità di assunzione del dipendente e, in subordine, in caso di pari anzianità di assunzione del dipendente, secondo il criterio dell'anzianità di convenzionamento del medico di assistenza primaria.
Entro e non oltre 30 giorni dalla pubblicazione del presente decreto (11.05.2003) nella Gazzetta Ufficiale della regione Siciliana, i medici interessati dovranno presentare apposita istanza, secondo lo schema allegato A, A1, e/o B, B1 alle rispettive aziende unità sanitarie locali competenti per territorio. Non saranno prese in considerazione le istanze presentate al di fuori dei termini previsti.
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)Il decreto
Documento Adobe Acrobat (PDF)Allegato A
Documento Adobe Acrobat (PDF)Allegato A1
Documento Adobe Acrobat (PDF)Allegato B
Documento Adobe Acrobat (PDF)Allegato B1
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it