L'Ordine inform@ - (Attualità)
Diete in centro estetico - Esercizio abusivo della professione medica - Sentenza Corte di Cassazione - Sezione VI Penale - n. 15006/13
Mercoledì, 24 Aprile 2013
Si ritiene opportuno segnalare che la Corte di Cassazione - Sezione VI Penale - con sentenza 15006/13 ha condannato per esercizio abusivo della professione medica i titolari di un centro estetico, rispettivamente un commercialista naturopata ed una psicologa, i quali dispensavano consigli alimentari dopo aver fatto effettuare esami del sangue e compilato schede individuali e personalizzate con computo delle calorie dei nutrienti da assumere.
In un passaggio chiave della sentenza si rileva che "Il complesso degli elementi così acquisiti ha condotto ad accertare lo svolgimento da parte degli odierni ricorrenti, rispettivamente commercialista naturopata e psicologa, di attività quali, qualificazione dei bisogni nutritivi, verifica di corretta assunzione di alimenti, controllo su intolleranze alimentari, tipiche del medico chirurgo specializzato in scienze dell'alimentazione, azioni tutte precedute da anamnesi e richieste di esami del sangue, che venivano poi interpretati dagli odierni ricorrenti e sulla base dei quali erano redatti programmi alimentari".
Al fine di consentire un maggiore approfondimento dell’argomento indicato in oggetto, la sentenza può essere consultata integralmente cliccando l’icona di riferimento sotto riportata.
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)La sentenza della Corte di Cassazione
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it