L'Ordine inform@ - (Attualità)
Pagamenti elettronici - obbligo dei POS per i medici e gli odontoiatri a far data dal 1° gennaio 2014
Lunedì, 28 Ottobre 2013

Comunicazione n.89
obbligo dei POS per i medici e gli odontoiatri

Si ritiene opportuno segnalare che l'art. 15, comma 4, del D.L. 179/124, convertito nella Legge 221/12 ha sancito che, a decorrere dal 1 gennaio 2014, i soggetti che effettuano l'attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali, sono tenuti ad accettare anche pagamenti effettuati attraverso carte di debito.
Pertanto, stante il quadro normativo sopra esposto, si rileva che a partire dal 1 gennaio 2014 i professionisti non potranno rifiutarsi di accettare dal cliente il pagamento delle proprie prestazioni professionali attraverso carte di debito. Va da se che tutti i professionisti dovranno quindi dotarsi di un terminale abilitato al pagamento elettronico, il c.d. POS.
Ad ogni buon conto si rileva che il legislatore non ha previsto sanzioni per il professionista che non si doti di POS e quindi non sia in grado di accettare pagamenti in formato elettronico con carte di debito. Di particolare rilevanza sarà il decreto di cui al comma 5 dell'art. 15 del D.L. 179/12 citato in premessa, che dovrebbe precisare l'importo minimo non soggetto all'uso del POS.
Per un esame più approfondito della questione in oggetto, può essere consultato il testo integrale della comunicazione FNOMCeO cliccando l'icona di riferimento sotto riportata.
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)La Comunicazione FNOMCEO n.89
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it