L'Ordine inform@ - (Attualità)
Pagamenti elettronici - obbligo dei POS per i medici e gli odontoiatri - Decreto attuativo Ministero Sviluppo Economico
Giovedì, 2 Gennaio 2014

Comunicazione n.99
Pagamenti elettronici tramite POS per i medici e gli odontoiatri

A prosecuzione della notizia messa in linea lunedì 28 ottobre 2013, relativa al pagamento elettronico tramite POS anche per i medici e gli odontoiatri, si ritiene opportuno segnalare che, da fonti di stampa (articolo pubblicato sul Sole 24 ore del 19 dicembre 2013 segnalato dall'Ufficio stampa della FNOMCeO), risulterebbe che il Ministero dello Sviluppo Economico, ai sensi dell'art. 15, comma 5, del D.L. 179/12, convertito nella Legge 221/12, abbia trasmesso alla Banca d'Italia il decreto attuativo con il quale dovrebbero essere disciplinati gli importi minimi, le modalità ed i termini di attuazione delle disposizioni inerenti al pagamento delle prestazioni di servizi, anche professionali, attraverso carte di debito.
Il perimetro di applicazione del decreto attuativo farebbe riferimento ai pagamenti oltre 30 euro e ad esercenti per lo svolgimento di prestazioni di servizi, anche professionali, con ricavi oltre i 200 mila euro. Pertanto in fase di prima applicazione e cioè fino al 30 giugno 2014 la norma si applicherebbe "limitatamente ai pagamenti effettuati a favore degli esercenti per lo svolgimento di attività di vendita di prodotti e prestazioni di servizi, anche professionali, il cui fatturato dell'anno precedente a quello nel corso del quale è effettuato il pagamento sia superiore a 200 mila euro".
Con riferimento alla decorrenza del termine del 10 gennaio 2014, previsto dalla disposizione di cui all'art. 15, comma 4, del D.L. 179/12, che impone ai soggetti che effettuano prestazioni professionali di accettare pagamenti effettuati attraverso carte debito, le interpretazioni dei tecnici governativi sarebbero volte ad escludere che, in assenza della piena operatività del decreto attuativo, possa far testo la data del 10 gennaio 2014.
Si ricorda ad ogni buon conto che la legge non prevede alcuna sanzione per il professionista che non si doti di POS e quindi non sia in grado di accettare pagamenti in formato elettronico con carte di debito.
Per un esame più approfondito della questione in oggetto, può essere consultato il testo integrale della comunicazione FNOMCeO cliccando l'icona di riferimento sotto riportata.
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)La Comunicazione FNOMCEO n.99
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it