L'Ordine inform@ - (Vita & Attività dell'Ordine)
2a edizione “GOOD WRITING'' - Un premio per il giornalismo sanitario di qualità
Giovedì, 14 Dicembre 2017

Dalla CAO nazionale FNOMCeO per incentivare l'informazione odontoiatrica
"Good Writing", la seconda edizione del Premio dedicato al giornalismo di qualità e presentato in Conferenza Stampa stamani a Roma, presso la sede della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.
Come l'edizione precedente, è un concorso gratuito, bandito della Commissione nazionale Odontoiatri della FNOMCeO nato da un’idea del Presidente Giuseppe Renzo.

Diffondere un’informazione “sana” in tema di medicina, ed in particolare di odontoiatria, favorendo un giornalismo di qualità e un corretto uso del mezzo mediatico, è lo scopo del Premio nazionale “Good Writing”, istituito dal Presidente della Commissione nazionale odontoiatri, Dott. Giuseppe Renzo.
Un premio dedicato al giornalismo di qualità per dire no ai mezzi di comunicazione non professionali, all'uso inappropriato di internet e dei social network che spesso diffondono notizie imprecise o non verificate ed al contrario tutelare e incentivare la stampa "certificata" e chi svolge il delicato ruolo dell'informazione con competenza e correttezza.
Un riconoscimento volto a creare una sinergia tra mondo odontoiatrico, stampa e opinione pubblica sia dal punto di vista sanitario, per raccontare e illustrare i problemi e le questioni della professione, sia dal punto di vista scientifico, alla luce della continua evoluzione delle cure. La mission affidata ai giornalisti è di essere non soltanto divulgatori di notizie ma soprattutto formatori, con l'obiettivo di trasferire ai cittadini i giusti messaggi e le opportune conoscenze utili per una scelta libera e lontana da induzioni pubblicitarie o contenuti distorti e approssimativi.
Il concorso si svolgerà nell’arco del 2018 e prevede una partecipazione gratuita e “automatica”. Saranno valutati, da un’apposita commissione, gli articoli inerenti il settore odontoiatrico che hanno contribuito a favorire la conoscenza e l’appropriatezza del diritto alla salute del cittadino e a colmare quel solco di “asimmetria informativa” che troppo spesso allontana il cittadino dall’approccio ad una corretta e adeguata cura. La valutazione riguarderà tutti gli articoli e servizi radio-tv diffusi sui media italiani dalla data di pubblicazione del regolamento, e cioè dal 14 dicembre 2017, fino al giorno della scadenza del bando individuato nel 30 settembre 2018, con 5 premi del valore simbolico di mille euro ciascuno.
L'iniziativa è patrocinata dall'ENPAM (Ente Nazionale Previdenza e Assistenza Medici), dalla FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri), dall'Ordine Nazionale dei Giornalisti, dall'Ordine dei Giornalisti di Sicilia, dalla CASAGIT (Cassa di previdenza giornalisti), dall'Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Messina (ente scelto come sede istituzionale del Premio) e da altre Istituzioni ed enti.
Testimonial del concorso, anche in questa edizione, è la giornalista Maria Emilia Bonaccorso, direttore nazionale Agenzia ANSA sezione Salute e Medicina.
Come partecipare
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)Il bando e le modalità operative
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 50 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it