L'Ordine inform@ - (Attualità)
Editoriale del Presidente Giacomo Caudo sulla paventata abolizione del numero programmato
Mercoledì, 17 Ottobre 2018

“Paventata abolizione del numero programmato tra illusione e false speranze”

Non possiamo permettere, nè ora nè tantomeno domani, di perdere le nuove leve, le nostre risorse umane che hanno il merito di aver studiato ma la sventura di ritrovarsi in un “perverso sistema di esclusione"
Il Presidente dell'Ordine Dott. Giacomo Caudo ha commentato con uno specifico editoriale, pubblicato nella nuova testata digitale dell'Ordine "messinamedica2.0", la paventata abolizione del numero programmato in Medicina di stamane, definendola "una mera illusione che tutti possano diventare medici e soprattutto bravi medici".
Il provvedimento aumenterebbe la discrasia, già esistente, tra chi completa un percorso universitario di laurea e chi deve inserirsi nel mondo del lavoro, potenziando un pericoloso “imbuto”, ovvero il limbo in cui le nuove generazioni rimarebbero “stagnanti”, in attesa di un imprescindbile completamento di un iter formativo comunque iniziato.
Per un adeguato approfondimento si riporta nel link sottostante il testo integrale dell'editoriale redatto dal nostro Presidente.
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)L'Editoriale del Presidente Giacomo Caudo
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 254 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it