L'Ordine inform@ - (Attualità)
Pagamento contributo Quota B ENPAM spostato al 15 novembre
Martedì, 25 Ottobre 2005
Spostato al 15 novembre il termine ultimo per il pagamento del contributo delle Quota B ENPAM per i redditi da libera professione nei casi di obiettive difficoltà nel ricevimento del MAV.
Secondo il regolamento del Fondo generale dell’ENPAM il contributo a favore della quota B andrebbe pagato entro il 31 ottobre mediante MAV dai medici che nel 2004 hanno avuto redditi da attività libero professionale eccedenti il minimale di € 8.936,64 (infraquarantenni o ammessi al contributo ridotto € 4.838,96), non già soggetti ad altra contribuzione previdenziale.
Il MAV precompilato viene inviato ai medici dagli Uffici ENPAM con gli importi calcolati in base alla denuncia che i medici avrebbero dovuto inoltrare al Fondo generale Quota B entro il 31 luglio, pena la sanzione di € 120.
Va ricordato che il mancato ricevimento del Bollettino MAV non esonera dal pagamento del relativo contributo. Infatti in caso di mancato ricevimento il medico contattando l’Istituto di credito incaricato (Banca Popolare di Sondrio) potrà ricevere le indicazioni per il pagamento e l’eventuale duplicato del MAV.
Date alcune difficoltà tecniche postali che hanno portato a ritardi nelle denunce in luglio e dell’invio dei MAV il Consiglio di Amministrazione dell’ENPAM in data 14 ottobre ha deliberato di spostare il termine ultimo per i versamenti in relazione della dichiarazione reddituale 2004 al 15 novembre nei casi di obiettive difficoltà nel ricevimento del MAV.
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)Il contributo variabile modulato secondo il reddito libero-professionale
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it