L'Ordine inform@ - (Aziende & Ospedali)
Riflessioni sul Contratto dei Medici Ospedalieri
Venerdì, 2 Dicembre 2005
Il giorno 3 novembre all’Aran è stato definitivamente siglato il contratto dei medici ospedalieri (parte normativa quadriennale 2002-2005 e parte economica biennio 2002-2003) operativo dal giorno dopo e pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 12 novembre (supplemento ordinario numeri 182-183) a mero scopo conoscitivo. Già quasi tutti gli enti ospedalieri hanno provveduto a pagare gli arretrati.
In particolare, si evidenzia che nella normativa resta la discriminazione verso gli assunti dal 2001 che sono titolari del trattamento di fine rapporto anziché dell’indennità premio di servizio che, a differenza dei colleghi e lavoratori del privato, continuano a pagare un contributo non dovuto pur con benefici minori alla liquidazione a cessazione del rapporto lavorativo. Inoltre, l’assicurazione dell’ente con concorso da 26 a 50 euro al mese non esime i medici dal farsi una polizza personale, giacchè l’ospedale ha diritto di rivalsa nei casi di colpa grave.
Nell’allegato sottostante vengono riportate le novità di maggior rilievo:
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)Le novità di maggior rilievo
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it