L'Ordine inform@ - (Vita & Attività dell'Ordine)
Presentato ai medici ed ai cittadini il Workshop sull’errore in medicina
Martedì, 25 Settembre 2007
UN APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE ALL’ERRORE IN MEDICINA
La giornata di studio prevista a Taormina sull’errore in medicina è una presa di responsabilità da parte dell’Ordine. Non tanto per dire o sottolineare la propria posizione, ma per impostare con un nuovo atteggiamento multidisciplinare un argomento – quello dell’errore, appunto – che ha conseguenze dannose non solo per i pazienti o per i medici, ma per l’intera società.

L’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Messina ha deciso di impegnarsi direttamente su un tema caldo, anzi caldissimo: l’errore in medicina. Dopo numerosi attacchi, più o meno pretestuosi, più o meno interessati a scoperchiare le verità connesse a uno dei temi portanti della cosiddetta mala-sanità, ora è lo stesso Ordine che prova a creare dibattito preciso e autorevole.
Lo fa con una giornata di studio che si terrà sabato 29 settembre al Palacongressi di Taormina con un workshop dal titolo “L’ERRORE IN MEDICINA: STRUMENTI PER PENSARE”, all’interno del quale si proverà a leggere in senso multidisciplinare il tema dell’errore umano per sezionare, analizzare e riposizionare in modo corretto vere o supposte “colpe” del medico nei confronti del paziente, ma anche per accendere le luci sulle assenze e responsabilità che spesso creano quegli stessi errori.
Sull’errore in medicina si sono creati negli ultimi tempi i presupposti per un attacco costante e intenso all’operato dei medici. Un attacco cui ovviamente i media partecipano - per la lampante ragione che la malasanità fa certamente più notizia dell’esatto contrario - ma il cui risultato è una tragica concatenazione di conseguenze che gli stessi medici e pazienti soffrono sulla propria pelle (aumento delle denuncie, assicurazioni sempre più “affamate”, maggiore messa in atto da parte della stessa classe medica della cosiddetta “medicina difensiva”…).
A Taormina si rifletterà. Il frutto di quella riflessione sarà messo a disposizione di tutti coloro che vogliono autenticamente confrontarsi ed affrontare il tema. Nella speranza di non sentir più l’amara considerazione che l’Ordine su certi temi “chiude entrambi gli occhi”.
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)Il Comunicato diffuso agli organi di stampa e di informazione
Documento Adobe Acrobat (PDF)Il pieghevole informativo
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it