L'Ordine inform@ - (Attualità)
Chiarimenti sul mancato ricevimento degli avvisi di pagamento del contributo obbligatorio ENPAM al Fondo Generale “Quota A” per il ruolo 2008.
Martedì, 6 Maggio 2008
Essendo pervenute numerosissime richieste di chiarimento in merito alla mancata ricezione degli avvisi di pagamento relativi al contributo ENPAM "Quota A" del Fondo Generale per il corrente anno e trattandosi di un argomento di interesse generale si è ritenuto opportuno estendere la materia a tutti gli iscritti.
Gli uffici di Equitalia Esatri S.p.A., (il concessionario incaricato dalla Fondazione ENPAM alla riscossione del contributo in questione), appositamente contattati dagli uffici dell’Ordine di Messina, hanno recentemente segnalato che gli avvisi di pagamento relativi all’anno 2008 sono ancora in fase di postalizzazione, chiarendo così il motivo della mancata ricezione degli stessi.
Pertanto la scadenza della prima rata (indicata alla data del 30 aprile 2008), non può ovviamente essere rispettata ed a tal proposito il predetto concessionario ha chiarito che il versamento dell’eventuale rata scaduta potrà essere effettuato entro i 20 giorni successivi al ricevimento dell’avviso stesso.
Nel caso di ulteriore mancato ricevimento dell’avviso sarà possibile contattare Equitalia Esatri S.p.A. al numero 199 20 72 72 selezione 10, indicando nome, cognome e codice fiscale, ovvero inoltrare richiesta scritta al numero di fax 02 641 66 617, indicando nome, cognome e codice fiscale, allegando fotocopia di un documento valido.
Iscritti nati nel 1943
Anche gli iscritti nati nel 1943 che compiono 65 anni nel corso dell’anno 2008 possono effettuare il pagamento in unica soluzione o in quattro rate. L’importo è dovuto fino al mese di compimento del 65° anno età.
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it