L'Ordine inform@ - (Attualità)
Presa di posizione FNOMCeO sulle gare di appalto al ribasso per il servizio di "sorveglianza sanitaria" – Il Ministero della Salute accoglie le istanze della Federazione
Martedì, 3 Agosto 2010
Con comunicazione n.20 del 10 Marzo 2010, il Presidente della FNOMCeO esprimeva una netta posizione in merito alla questione delle gare di appalto al ribasso per il “servizio di sorveglianza sanitaria”.
La predetta comunicazione precisava che la Federazione era intervenuta ripetutamente nelle sedi istituzionali per manifestare la propria contrarietà in ordine alla prassi consolidata di indire gare di appalto al ribasso per l’affidamento del c.d. “servizio di sorveglianza sanitaria” di cui all’art. 41 del D.Lgs. 81/08 e successive modificazioni e integrazioni”.
Ed infatti la FNOMCeO aveva già rappresentato al Ministro della Salute “forti elementi di criticità rispetto ad un bando di gara al ribasso indetto della Camera di Commercio di Mantova per l’affidamento del servizio di sorveglianza sanitaria” e che a seguito di tale intervento lo stesso Ente si era mostrato sensibile nel recepire le istanze espresse “revocando il bando di gara al ribasso che aveva in precedenza indetto e adottando un nuovo criterio di selezione nel rispetto delle norme del Codice di Deontologia Medica”.
Con successive comunicazioni la FNOMCeO ha reiterato la propria posizione presso le sedi istituzionali ed a seguito di ciò il Ministero della Salute, in data 18 giugno 2010, ha precisato che "il c.d. servizio di sorveglianza sanitaria non può essere oggetto di gare di appalto al ribasso da parte di pubbliche Amministrazioni se non altro per caratteristiche intrinseche di non standardizzazione del servizio stesso."
Ai fini di un maggior approfondimento è possibile consultare integralmente ai link sottoindicati, la nota ministeriale del 18 giugno 2010 e la comunicazione della FNOMCeO n.57 del 13 luglio, la quale sollecita “tutti gli Ordini provinciali a vigilare, nell’ambito della propria competenza territoriale, sulla fattispecie indicata in oggetto che presenta evidenti aspetti di contrasto con le norme del Codice di Deontologia Medica”.
Links & allegati
Documento Adobe Acrobat (PDF)La nota ministeriale del 18 giugno 2010
Documento Adobe Acrobat (PDF)La comunicazione della FNOMCeO n.57 del 13 giugno 2010
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 1 volte
Cerca news
Le news più lette
Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Messina - Tel. 090691089 - Fax 090694555 - email info@omceo.me.it
PEC segreteria.me@pec.omceo.it - presidenza.me@pec.omceo.it